come un capo base può essere utilizzato in diverse occasioni

 

 

 

Una donna chic conosce bene il suo corpo e sa valorizzarlo, ma a piccole dosi. Scegli, quindi, cosa ti piace di più del tuo fisico e punta solo su quello, oppure dai risalto di volta in volta a una delle tue parti migliori, ma non metterle mai in evidenza tutte insieme. 
Che si tratti del tuo décolleté, delle tue gambe, oppure del tuo fondoschiena… puoi valorizzarli moderatamente, suggerendo le loro forme anziché rendendole palesemente visibili.Una donna chic non si adatta alla moda, ma adatta la moda alla sua personalità, anche se forse le costa un po’ di fatica perché più dell’uomo deve fare i conti ogni stagione con le tentazioni della moda, che propongono nuove suggestioni di colori, lunghezze, larghezze, tacchi ecc. 
Tuttavia una donna elegante (come d’altronde anche un uomo elegante) non si piega alle regole transitorie e fugaci della moda, ma stabilisce le proprie. 
Più dell’uomo è curiosa di sapere cosa va e cosa non va, di informarsi su cosa offre il mercato, di osservare riviste, negozi, sfilate, ma poi fa di testa sua perché sa che la moda passa, mentre lo stile rimane Spesso durante le lezioni di stile abbiamo parlato di abbigliamento basic e io ho quasi sempre lasciato l’argomento in sospeso e a discrezione di ognuna perché penso che ogni stile abbia i propri basic, ogni modo di essere si poggia su punti fermi, diversi e unici per ognuna di noi. È pur vero che parlando di vestiti esistono delle categorie abbastanza comuni, quindi siccome molte di voi mi hanno raccontato di essere in questa fase di struttura del guardaroba, ho pensato che un approfondimento sui capi basici sia utile. Tanto per cominciare è basic tutto ciò che riusciamo ad abbinare molto facilmente e che spesso manifesta molta versatilità anche per occasioni d’uso. 
Chi non ha un paio di jeans nel armadio ?
Ma come indossarli nelle varie occasioni?
Ecco per te tre Outfit semplici ma di impatto 
jeans shinny slim giorno maglietta kimono borsa hobo , occhiali a mascherina , scarpa ankle boots

jeans shinny slim aperitivo top con jabot , ,pochette tracolla , decollete platform , braccialetti bangles, orecchini a cerchio e fascia suila testa

jeans shinny slim sera top lingerie , stola in chiffon , guanti in pizzo lunghi , fascia x capelli , orecchini chandelier , sandali sling big , borsa clutch

JEANS SKINNY SLIM

 

jeans classico   giorno  magliettina  bianca scollo V   stretta con una serie di  filo con perline  come collana , paperine  , bauletto  giubettino  corto   occhiali   grandi  cinturone
jeans per aperitivo   camicia  bianca   sbottonata con  giacchina chanel  tante  catene   come collana   bracciale orecchini  gioiello    borsettina tracolla  decollette  alte  cintura  gioiello
jeans  per la sera con top oro  all americana  in raso   sandalo oro    gioiello altissimo   gioielli in oro  come il top   bauletto   gioiello  il trench  corto  cappello  largo  tipo anni  50

JEANS CLASSICO

Essere elegante, chic, avere stile non vuol dire recitare un clichè né vestirsi soltanto alla moda, ma nemmeno adeguarsi passivamente ai canoni precostituiti dell’eleganza. Vuol dire invece conoscere e capire gli stessi canoni per adattarli alla tua personalità. Vuol dire coltivare il piacere per le cose belle e per la bellezza, nel senso più ampio del termine.
Vuol dire cercare un equilibrio fra diversi fattori: contesto, circostanze, età, ruolo, fisico, gusto personale e dunque individuare quel “fil rouge” che ti rappresenta e che ti fa sentire a tuo agio in qualunque occasione.

la cosa più bella cui puoi aspirare quando indossi l’abbigliamento che hai scelto è sentirti così bene da dimenticartene!

Comments are closed.