Come dare luminosità al proprio viso: consigli utili

Un viso luminoso è un viso che sprizza salute, gioia e vitalità da tutti i pori. Ottenerlo è facile, basta seguire pochi semplicissimi consigli, che vi assicureranno un viso luminoso, depurato e protetto.  Innanzitutto, il viso ha bisogno di essere nutrito, soprattutto in inverno, quando il freddo tende a seccare la pelle, irritandola e disidratandola. Una maschera nutriente è un ottimo rimedio per idratare a fondo la pelle.   È davvero molto semplice da preparare, basta mischiare insieme miele e succo di limone, fino ad ottenere un impasto della stessa densità di una crema. Stendetela sul viso e lasciatela operare per una trentina di minuti. Poi risciacquatela con acqua tiepida. Noterete subito una pelle più nutrita e, soprattutto, disinfettata, grazie all’azione benefica del limone.  Applicate quindi una buona crema idratante, che sia adatta al vostro tipo di pelle. La linea Shiseido, ad esempio, acquistabile e consultabile anche online in siti appositi, offre un’ampia scelta a seconda delle condizioni e dell’età della vostra pelle, assicurando un nutrimento profondo e non aggressivo.  Vi sono poi i sieri illuminanti, che sembrano agire sulla pelle come dei pannelli riflettenti, garantendo una luminosità incredibile al carnato, irradiandolo di luce. E non dimenticatevi delle BB Cream e delle CC Cream (evoluzione delle prime), che aiutano a correggere e uniformare la pelle, conferendole colore e luminosità.  C’è poi un elemento che influisce moltissimo sulla luminosità della nostra pelle e che in moltissime trascuriamo: una sana alimentazione e un sano stile di vita. Il riposo è fondamentale, come anche eliminare fumo e caffè dal proprio lifestyle.   Stress e stanchezza, infatti, si riflettono incredibilmente sulla salute della nostra pelle, mentre fumo e caffè, riempiendo il corpo di tossine, non fanno che aumentare sfoghi e impurità, oltre che a velocizzare l’invecchiamento. Una dieta sana e equilibrata anche è fondamentale, ricca di frutta, verdura e acqua.  Rosa Bianchini

Lascia un commento